Solinas Pamela 320

Itinerario di Pamela Solinas

GUSTO: Mi piace scoprire piccole cantine dove degustare vino accompagnato da salumi nostrani. Adoro Casa Nani, avvolgente locale in centro.

ARTE E CULTURA: Piazza Loggia è senz’altro un luogo che amo della mia città. La forma rettangolare e gli edifici di epoca veneziana la rendono romantica. La piazza venne progettata in epoca rinascimentale.

STORIA: Adoro tutti e due i laghi di Brescia. Quello che preferisco è il magico lago d’Iseo che ogni anno organizza una kermesse culinaria vicino a Pisogne, dal nome Lungolagoloso. Questo appuntamento oltre a essere uno dei più importanti del lago è anche un momento ludico e di vera scoperta per chi, come me, è sempre alla ricerca di angoli nuovi dove innamorarsi.

PRODOTTI TIPICI: Amo degustare il vino, soprattutto quello Bianco e profumato. Lo Chardonnay di Franciacorta è senza dubbio quello che preferisco. Abbinato ai formaggi della Vallecamonica è perfetto per un aperitivo!

SHOPPING: Mi piace moltissimo lo stile inconfondibile di Elisabetta Franchi. Qui a Brescia ha aperto qualche anno fa una piccola boutique e quando mi serve creare l’outfit perfetto mi regalo un’ora proprio li!

Pricoco Gisella 320

Itinerario di Gisella Pricoco

GUSTO: Mi piacciono i ristoranti che utilizzano i prodotti locali di qualità, di cui ti forniscono informazioni. Vi consiglio La Madia, a Brione, in un locale piacevole e, soprattutto, un’ampia scelta di piatti tutti gustosi e garantiti! Se invece volete concedervi, per un anniversario importante, un ristorante di pesce spettacolare del Mar Adriatico, allora consiglio a tutte, almeno una volta, Da Nadia, a Castrezzato, Guida Michelin.

ARTE E CULTURA: Lo scorso anno una cara amica, socia Fidapa, Silvia Conti ci ha permesso di ammirare i lavori di restauro, durante un grosso cantiere in opera, nella Basilica di S.Maria in Valvendra a Lovere. Ve la consiglio. Lovere è un paese lacustre, e si può unire una passeggiata piacevole sul lungolago e una visita alla Basilica.

PRODOTTI TIPICI: Io amo molto i formaggi di capra. La Val Camonica ne offre di squisiti, grazie anche alla riscoperta della “Bionda dell’Adamello”, ideale per le varie formagelle.

STORIA: Quanti bei posti offre Brescia! Nel mio cuore c’è sempre Sirmione (l’amore fu galeotto!) con il suo meraviglioso castello nel lago ma amo anche andare a camminare nell’Altopiano del Sole, in Val Camonica, fino alla Valle di Lozio. Vi consiglio una piacevole gita al Lago di Lova, specie nelle belle giornate estive: rilassante, abbronzatura garantita e proprio sul lago una trattoria con prodotti locali genuini.

SHOPPING: Nel poco tempo che mi concedo per gli acquisti, mi capita di andare da Carnevali perchè ha un grosso assortimento, ma se mi capita una boutique occasionale…la colgo al volo.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Silvia Ziletti

GUSTO: Per i pranzi in città solitamente scelgo l’Areadocks, locale molto particolare, si può perfino acquistare l’arredo che c’è al suo interno.
Per la cena mi piace recarmi al Rigoletto, ristorante di pesce, dove lo Chef ha la propria interpretazione della cucina.

ARTE E CULTURA: Il monumento storico che apprezzo di più della mia città è il Castello, da qui posso ammirare un bellissimo panorama, del centro e della periferia.
Qui nel periodo estivo aprono i campi da tennis, dove dal primo al 7 giugno si tiene il torneo internazionale itf femminile.

PRODOTTO TIPICO: Se dovessi regalare un prodotto tipico bresciano, penserei ad un cartolina della Mille Miglia; che raffiguri la città in un momento così particolare, tinta di rosso, che richiama gente da tutto il mondo.

STORIA: La tradizione che mi attrae maggiormente è la festa di Sant’Angela Merici, per ricordare la fondatrice delle Orsoline, il 27 gennaio oltre alle celebrazioni liturguche, in città viene allestita una fiera.

SHOPPING: Tra i miei negozi preferiti ci sono Veronica Fashion, che si trova in Via Marcantonio Ducco; l’altro invece è Coto Privado, in Via Lombroso. Entrambi negozi di abbigliamento femminile, che rispecchiano il mio essere.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Tina Leonzi

GUSTO: Pasticceria le Fontane. Quando esco con le amiche, frequento questa pasticceria in zona Mompiano, che offre anche il servizio bar, con un buffet ricco di brioches per la colazione e pieno di stuzzichini salati per l’aperitivo.

ARTE E CULTURA: Il cibo nell’arte, é una mostra sorprendente a Palazzo Martinengo, strettamente legata al tema dell’Expo 2015. Una mostra che vede esposti una selezione di oltre 100 dipinti dal 600 a Warhol dedicata al cibo nell’arte.

STORIA E CULTURA: La fiera di Sant’Angela Merici (27 gennaio) è una festività ricca di eventi teatrali, musicali e religiosi sulla figura di Sant’Angela Merici, patrona di Brescia. L’epicentro delle iniziative, che durano per una settimana, è il Santuario di via Crispi.

PRODOTTI TIPICI: La persicata, è un prodotto tipico bresciano per me è la persicata, una confettura solida di “persech”. La leggenda narra che una madre di Collebeato inviò al figlio in guerra le gelatine per fargli assaporare il gusto delle pesche.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Donatella Lamon

GUSTO: Solitamente ceno al ristorante “La Piazzetta”: è un piccolo ed elegante ristorante alle porte di Brescia. È situato in un vecchio palazzo, un tempo adibito ad osteria con alloggio, qui la cucina è prevalentemente di mare, con fantasiose e originali elaborazioni.

ARTE E CULTURA: Consiglio la visita alla “Chiesa di Sant’Agata”: è tra le chiese più importanti, in quanto sede di una delle più antiche parrocchie innalzate nel suburbio cittadino. Ricostruita nel Quattrocento, contiene opere scultoree e pittoriche di valore, fra cui numerosi affreschi.

STORIA E CULTURA: Consiglio di partecipare alla Festa di Santa Croce a Monte Isola, una tradizione che viene svolta ogni 5 anni.In quest’occasione i due borghi di Carzano e Novale vengono addobbati con rami di pino e coloratissimi fiori di carta.

PRODOTTI TIPICI: Bigoli con il pestom, grossi bigoli fatti a mano e conditi con un saporito sugo a base di impasto sbriciolato del salame. Qui tutte le ricette tipiche bresciane.

SHOPPING: Solitamente mi piace fare shopping in centro, in particolare faccio acquisti da “Barbaglio”, situato sul Corso Zanardelli.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Grazia Ventisette

GUSTO: Solitamente mi piace cenare alla “Dispensa Pani e Vini” a Torbiato di Adro. Lo consiglio, per l’accuratezza nella scelta delle materie prime, per l’approccio moderno alla cucina, ma comunque legato alla tradizione.

ARTE E CULTURA: Consiglio la visita al monastero di S. Pietro in Lamosa: una struttura che sorse inizialmente come chiesa, diventando successivamente un monastero. All’interno, la cassa barocca contenente l’organo costruito da Giuseppe Borghi.

STORIA E CULTURA: L’ultima domenica di novembre, vi consiglio di partecipare alla festa di Cristo Re a Borgo Trento: una giornata tra bancarelle e tradizioni culinarie.

PRODOTTI TIPICI: Un detto dice che “del maiale non si butta via niente” e noi bresciani lo prendiamo alla lettera. Il cotechino, un piatto tipicamente invernale, spesso accompagnato da lenticchie e polenta.

SHOPPING: Non ho un posto preferito dove fare shopping, ma solitamente, la domenica pomeriggio, mi piace passare il tempo nel Centro Commerciale “Le Vele” a Desenzano.

Avisani Dominga 320

Itinerario di Dominga Avisani

GUSTO: Mi piace cenare al ristorante “La Bussola”, a due passi dal centro di Brescia. Si tratta di un locale dal sapore marinaresco, con ampia terrazza, che offre specialità di pesce, piatti a base di carne e pizze.

ARTE E CULTURA: Alla domenica mi piace portare i miei bambini a vedere l’esposizione del Plastico Cidneo al Castello di Brescia. Si tratta di un modellino composto di otto treni che viaggiano in un paesaggio curato nei minimi particolari.

PRODOTTO TIPICO: Se dovessi fare un regalo porterei sicuramente una forma di Grana Padano. La sede del Consorzio, che si occupa di tutelare e valorizzare questo tipico prodotto italiano si trova infatti a Desenzano del Garda.

STORIA E TRADIZIONI: Ricordo quando mi raccontarono che nel 1883 nei pressi di Alfianello, un piccolo comune della provincia, si sentì un forte rumore e la terra tremò. In un campo di trifogli era caduto un meteorite che creò una buca profonda 70cm. Le informazioni sono tratte dal libretto “Dal cielo alla terra” di Ferruccio Rizzati, stampato nel 1906.

SHOPPING: Sono un’amante delle scarpe e quindi scelgo i negozi di Corso Zanardelli, principale via dello shopping bresciano. Tra un acquisto e l’altro mi fermo per un buon caffè al bar Coffea che si trova di fronte all’ingresso del Teatro Grande.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Paola Fraboni

GUSTO: Vasco da Gama è un locale molto noto e consigliato tra i bresciani. Collocato nel centro storico di Brescia, a due passi da Piazza della Loggia e dal Duomo, offre un menù vario in un ambiente romantico e piacevole.

SHOPPING: sono solita frequentare Five in Corso Palestro a Brescia. Il negozio propone capi di abbigliamento, accessori, borse e scarpe donna delle migliori marche

STORIA E TRADIZIONE: per quanto riguarda la storia e la tradizione, consiglierei una visita al Palazzo Martinengo. Si trova nel centro storico della città di Brescia, fra Piazza del Foro e Via dei Musei, e attualmente ospita gli uffici della Provincia e occasionali mostre.

ARTE E CULTURA: come arte e cultura suggerirei Il foro romano di Brescia era l’antica piazza principale del centro cittadino di Brixia a partire dal I secolo a.C. e in seguito completato da Vespasiano. Gran parte dell’originale piazza è oggi ricalcata da Piazza del Foro.

PRODOTTI TIPICI: il piatto tipico che preferisco e che rappresenta la cultura enogastronomica del bresciano sono i casoncelli. Si tratta di pasta ripiena diffusa nella regione storica padana in molteplici varianti locali.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Cristina Moschini

GUSTO: Amo degustare i prodotti tipici della città alla Trattoria Bontempi, un’ottima osteria di paese a Monticelli Brusati. Quando mangio qui mi sento a casa: piatti casarecci, semplici e squisiti.

ARTE E CULTURA: Trascorro parecchie giornate tra il castello, piazza Duomo e Brescia Romana visitando anche le mostre d’arte. Sono sempre aggiornata sugli eventi della mia città e consulto l’agenda del Giornale di Brescia .

PRODOTTI TIPICI: Se dovessi portare un prodotto tipico ad un amico lontano sceglierei un prodotto della Pasticceria Veneto, dal panettone al bossolà. Prelibatezze made in Brescia, create dal famoso Maestro Iginio Massari.

STORIA: Mi piace partecipare a sagre di città e provincia con la mia famiglia. Frequento ogni anno la festa patronale di Sant’Andrea a Concesio celebrata il 30 novembre. Il mio obiettivo: trasmettere ai miei figli il senso delle tradizioni locali.

SHOPPING: I negozi che prediligo per fare acquisti sono: Savoldi, Ferrandi e Ginger. Abiti, scarpe e accessori con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Cerco sempre di scegliere il meglio e la comodità per me e la mia famiglia.

Immagine Socia Prova

Itinerario di Cristiana Bosetti

GUSTO: Trattoria il Gallo Rovato. Per pranzi e cene vi consiglio la trattoria il Gallo situata a Rovato dove potrete trovare e assaggiare piatti tipici Bresciani accompagnati da pregiati vini della Franciacorta, ve la consiglio perché mangiare qui è veramente un’esperienza culinaria unica nel suo genere.

ARTE E CULTURA: Santa Giulia. Non si può venire a Brescia senza visitare il Museo Santa Giulia. Ve lo consiglio perché è un vero e proprio viaggio attraverso l’arte, la storia e la spiritualità di questa città. All’interno potrete visitare le Domus dell’Ortaglia, patrimonio dell’umanità dal 2011, la Vittoria Alata, simbolo della città.

PRODOTTO TIPICO: Vino Franciacorta. Un prodotto tipico bresciano che mi piace portare in è il tipico vino della Franciacorta, prodotto nell’omonima zona con un particolare metodo di produzione. In base ai mesi di affinamento si possono avere diverse tipologie di Franciacorta. Ca’ del bosco e Borgo Santa Giulia sono alcune delle migliori cantine della zona.

STORIA: Franciacorta in Bianco. Un evento che mi piace frequentare è Franciacorta in Bianco, generalmente in ottobre a Castegnato. La rassegna si è conquistata il primato del più importante appuntamento annuale per operatori, appassionati ed intenditori dei prodotti lattiero caseari.

SHOPPING: Penelope. Frequento Penelope, negozio sempre all’avanguardia che raggruppa famosi marchi della moda internazionale come Lanvin, Alexander Wang e molti altri. Un’altra boutique che mi piace è FIVE storico punto vendita bresciano situato nel centro storico della città. Inoltre se vi troverete all’esterno del negozio, girandovi e guardando sul palazzo di fronte, potrete ammirare ciò che è rimasto di un ciclo di affreschi raffigurati scene tipiche dell’antica Roma.